giovedì 11 dicembre 2008

Pasta con patate e pancetta


Troppo banale?
no! troppo buona!
qualche giorno fa, chiacchierando con pepo88, mi ha mostrato la foto di una pasta e patate, mangiata da lui a pranzo.
Mi e' subito venuta una voglia pazzesca!!!
non riuscivo piu' a farne a meno!
E cosi'... la sera stessa... pasta con patate e pancetta!

cos'ho fatto?
semplicissimo e velocissimo.
Fate riscaldare del brodo (se lo avete gia' pronto va bene, ma metteteci dentro qualche ramoscello di rosmarino fresco).
Prendete una cipolla e tagliatela fine. Fatela stufare assieme a patate a tocchetti (io ho calcolato una patata a testa).
Poi buttate la pasta (ho usato mezzi rigatoni Rummo) nello stesso tegame in cui ho stufato la cipolla e le patate, ho lasciato che sfrigolasse un po' e ho bagnato col mestolo di brodo: ho continuato cosi' finche' la pasta non si e' cotta del tutto.
Alla fine, ho fatto andare in un padellino a parte della pancetta (poco poco) e l'ho aggiunta al piatto.
Una grattugiata di pecorino romano e via in tavola!

non so voi, ma quasi quasi stasera me la rifaccio ;)