lunedì 8 dicembre 2008

noci di patate con salvia e nocciole


Ho seguito questa ricetta su una di quelle trasmissioni che si possono seguire con sky: un tipo molto carino (ma probabilmente poco interessato al sesso femminile) ha elaborato tre varianti per cucinare le patate, tutte molto interessanti e gustose.
Questa non l'avevo ancora provata e ora la propongo a voi che mi leggete: posso garantire che ne vale la pena!
Con l'aggeggino per le pomme frits, fate le palline di patata (con i resti della patata ho realizzato un'altra ricetta che inseriro' subito dopo questa) e tenetele da parte.
lavate la salvia. Prendete una padella e fatevi sciogliere un pochino di burro (giusto il fondo, saranno stati 10 g con 3 patate grandi).
Tenete la fiamma bassa altrimenti il burro si brucia!
Fate rosolare un pochino le patate insieme alla salvia, poi bagnatele con del brodo (aggiungete lentamente i mestoli di brodo caldo man mano che si asciughino fino alla cottura delle patate stesse).
A cottura ultimata, si sara' formata una leggera pappetta color nocciola.
A questo punto, spolverizzate di granella di nocciole o nocciole tritate.
Servite subito!