giovedì 1 gennaio 2009

Chili con carne


Per questo capodanno, ho voluto abbattere ogni tradizione :D
Qualche giorno fa, io e Francesco ci siamo seduti a tavola e gli ho chiesto: cosa vorresti preparato per capodanno?
Senza esitare lui ha risposto: il tuo chili con carne!
Un po' titubante, visto che dall'ultima volta sono passati ben 4 anni, l'ho fatto.
Ed e' venuto perfetto come allora...
Raramente mi complimento con me stessa per quel che faccio: trovo sempre qualcosa che non va. Ma su questo chili ho ben poco da lagnare: mi piace cosi'! E vi invito a provare questa versione perche' ha un gusto.... tondo!
Per accompagnarla, ho fatto trovare a Francesco una bottiglia di birra a 8°.

Ingredienti per 6 persone (ma noi ci abbiamo mangiato in 12 ed e' bastato comunque)

1 kg di polpa di manzo
250 g di fagioli neri secchi
500 g di pomodori pelati
2 cipolle
2 spicchi di aglio
1 peperone rosso
1 peperone giallo (solo perche' non ho trovato il verde)
1 confezione di mais da 150 g
1 cucchiaino di peperoncino in polvere
1 cucchiaio di paprika dolce
1 cucchiaino di origano secco
1 cucchiaino di cumino
1 bicchiere di birra chiara
1 cucchiaino di zucchero di canna
1 cucchiaino di tabasco
60 ml di olio di semi di mais
2 cucchiai di sale grosso per i fagioli
2 pizzichi di sale fino

La sera prima mettere a bagno i fagioli e lasciarli in ammollo per 12 ore.
Sgocciolarli, coprirli di acqua fredda e far cuocere lentamente per 90 minuti (5 minuti prima della fine della cottura aggiungere il sale grosso per evitare che la buccia resti dura).
Tagliate carne e verdure a cubetti.
Tritate finemente aglio e cipolla.
In un tegame di coccio versare l'olio, mettere i cubettini di carne e lasciarli rosolare a fiamma bassa per 10 minuti. Aggiungere peperoncino, paprika, cumino e origano e farli insaporire 5 minuti.
Scolare con uno scolapasta forato e tenere da parte.
Mettere al suo posto cipolla e aglio. Stufare per 5 minuti. Aggiungere i peperoni e lasciar cuocere altri 5 minuti.
Infine rimettere la carne, salare leggermente e spruzzare di birra. Far evaporare il liquido, poi aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna e un po' di brodo di fagioli e far cuocere un'ora coperto (controllare ogni tanto: se si addensasse troppo, potete aggiungere mestoli di acqua dei fagioli).
Scoperchiare e versare i fagioli scolati e il mais senza acqua di vegetazione.
Far cuocere altri 30 minuti.
Regolare di sale, aggiungere il tabasco, verificare se necessario ancora cumino o origano e potete servirlo con anelli di cipolla fritta, prezzemolo (se piace) e peperoncini piccanti piccoli.