mercoledì 3 dicembre 2008

Busiati cu l'agghia


ingredienti per 4 persone:
400 g di busiate
1 kg di pomodori maturi
4 spicchi di aglio
100 g di mandorle pelate e tostate
1 mazzetto di basilico
olio evo
pecorino grattugiato
sale, pepe

Sciacquate i pomodori e tuffateli in acqua calda per 5 minuti: poi, pelateli, privateli dei semi e tritateli grossolanamente.
A questo punto dovreste mettere mandorle e sale nel mortaio e pestarle, ma io ho preso il pacchetto di granella di mandorle all'Slunga e ho usato quelle, quindi ho saltato il passaggio.
Mettere nel mortaio (o nel mixer) basilico, aglio e sale (poco) e pestare o miscelare, fino ad ottenere un composto omogeneo (nel mixer conviene aggiungere un po' di olio).
Unite il pomodoro e lavorare ancora col pestello (o dare un colpetto di mixer) per amalgamare bene gli ingredienti.
A questo punto, aggiungere le mandorle e incorporare un bicchiere di olio, sale e tanto ma tanto pepe.
Lasciare riposare per un paio d'ore.
Lessare la pasta in acqua bollente salata; scolatela al dente e conditela con la salsa preparata.
Va servita accompagnandola con il pecorino grattugiato (che per le foto ho deciso di aggiungere a scagliette direttamente sulla pasta)