lunedì 8 dicembre 2008

crema di lenticchie all'arancia con riso pilaf



Per far contento il mio medico/mentore (e il portafogli), nelle prossime settimane, mi nutriro' parecchio di legumi.
Avevo gia' fatto una fagiolata favolosa domenica, ma non ho fotografato perche' comunque non era particolarmente bella a vedersi, ma aveva un sapore divino.
Oltretutto ho da terminare cica 8 kg di basmati... e mi sa che per un po' lo usero' al posto del pane.

per la ricetta del riso pilaf QUI con qualche variante pero'.
Ingredienti per il riso:
200 g di riso basmati
10 g+ 10 g di burro e 1 cucchiaio di olio evo
brodo vegetale (serve pure per le lenticchie, quindi direi di farne un litro almeno)
1 scalogno grosso
50 g di passolina
50 g di pinoli
noce moscata
scorza di arancia (per ricordare il sapore dei legumi
aggiunta di 2 chiodi di garofano, 2 semi di cardamono, un pizzico di cannella, un pizzico di curry per colorare e un po' meno burro all'inizio (ho
Mettere a bagno il riso per 20 minuti. Sciacquarlo e asciugarlo.
Far rosolare lo scalogno in 10 g di burro e un cucchiaio di olio evo.
Aggiungere la scorza di arancia e il riso.
Far tostare.
Aggiungere uvetta, pinoli e tutte le spezie.
Coprire con un po' di brodo e far assorbire.
Prendere il contenitore, coprirlo e metterlo in forno a 170° per una ventina di minuti.
Alla fine di questo tempo, aggiungere gli altri 10 g di burro e rimescolare.
Si puo' consumare anche freddo.
Per le lenticchie all'arancia:
200 g di lenticchie
la buccia di un'arancia
1 scalogno
brodo a coprire
un po' di timo

mettere a bagno le lenticchie per 2 orette.
Grattugiare la scorza dell'arancia.
Far rosolare lo scalogno e la buccia d'arancia in due cucchiai di olio evo fino a farla imbiondire; versarvi sopra le lenticchie scolate e, dopo averle fatte insaporire un po', coprire di brodo.
Far cuocere a fiamma bassa finche' le lenticchie non si trasformeranno in crema (non ci sara' bisogno di passarle, a meno che non preferiate togliere le bucce)
A questo punto, irrorare con un filo d'olio e spolverizzare di timo.