lunedì 8 dicembre 2008

gamberi vestiti di pancetta su vellutata di cicerchie

Innanzitutto devo ringraziare la cara Danidanidani per l'idea splendida che mi ha dato.
Ed e' infatti a lei che dedico questa ricetta.
Le foto non rendono merito alla bonta' del piatto.
Dovrete contentarvi: e' una non ricetta. :lol:

ho utilizzato la zuppa di cicerchie avanzata dal giorno prima: troppo poca per poterci mangiare in due, troppa per uno.
La zuppa era stata fatta con un 200 g di cicerchie messe a bagno per 24 ore, poi cotte in pentola a pressione per 40 minuti con carota, sedano e scalogno a pezzi + 1 ramoscello di rosmarino. Scoperchiato e continuato la cottura per un'altra mezz'ora con aggiunta di 30 g di largo e 50 g di bacon.

Con quello che era avanzato, l'ho passato e allungato un po' con acqua.
Per le code di gambero, dopo averle sgusciate, le ho avvolte nella pancetta e rosolate in padellino pochi minuti per lato.