mercoledì 3 dicembre 2008

Macedonia di verdure, calamari e gamberi



Buonissima e molto fresca questa ricetta!
io ho usato le dosi per 8 e le ho adattate per 10 persone.
E' piaciuta a tutti!
La salsina iniziale ho dovuta modificarla causa irreperibilita' dello yogurt greco (nei supermercati dove sono stata mi hanno guardata come se fossi un'aliena)

Ingredienti
300 g di code di gambero
250 g di calamari puliti piu' i loro tentacoli
200 g di yogurt greco (ho sostituito con due vasetti di yogurt magro + 40 g di robiola fresca)
1 carota
1 zucchina
1 peperone giallo
1 peperone rosso
1 patata media
(ci sarebbero dovuti andare i piselli, ma li ho dimenticati)
insalatina novella per riempire le scodelline
un gambo di sedano
aglio
prezzemolo
basilico
paprica dolce
olio evo e sale

Tagliare le verdure a dadini da 1 cm. Cuocetele a vapore per circa 6 minuti (devono rimanere croccanti).
Tagliare i calamari ad anelli e farli andare in padella con prezzemolo e aglio e copriteli a pelo con acqua e lasciarli cuocere per 10 minuti.
Lessare i gamberoni per 2 minuti massimo e passarli 30 secondi in un soffritto di olio, prezzemolo e uno spicchio di aglio non sbucciato.
Unire le verdure, i calamari, le code di gambero e condire la macedonia.
Dividere l'insalatina novella nelle coppe e aggiungervi la macedonia.
Mescolate lo yogurt gresco con sale, basilico e paprica e metterne un po' in ogni ciotola, assieme a delle listarelle di sedano.
Io, ch eho usato l'altro yogurt, ho frullato appunto lo yogurt con la robiola e ho aggiunto uno spicchio d'aglio, ottenendo questa crema un po' piu' densa e che pizzicava.