mercoledì 3 dicembre 2008

Palle di cous cous con cuore di formaggio


Col cous cous al pesto di peperone che e' avanzato (vedere ricetta del cous cous al pesto di peperone), ho preparato queste palle seguendo le regole per fare le arancine siciliane.
La ricetta che ricordavo andava fatta al forno, ma, diciamocelo, le cose fritte sono piu' buone!

cous cous avanzato dal giorno prima (va bene in qualsiasi modo, ma l'ideale sarebbe quello ad insalata, tipo tabulleh di bulghur)
caciocavallo o caciotta a dadini
farina
uova
mollica (ho frullato gli avanzi del pane a cassetta morbido)

prendete una porzioncina di cous cous a coprire il palmo della vostra mano destra e schiacciatela, inserite qualche pezzetto di formaggio e richiudete a pallina.
Arrotolatela un po' tra le mani, passate nella farina, poi nell'uovo battuto, poi nella mollica e lasciate riposare.
Fate riscaldare l'olio (io ho usato quello di arachidi) per bene e abbondante e, quando sara' a temperatura, tuffatevi dentro le palle e lasciatele cuocere su tutti i lati fino a doratura.
Ponete a scolare su carta assorbente e servite calde!